L'organismo di cui al presente articolo è la sede in cui si attivano stabilmente relazioni aperte e collaborative su progetti di organizzazione e innovazione, miglioramento dei servizi - anche con riferimento alle politiche formative, al lavoro agile ed alla conciliazione dei tempi di vita e di lavoro - al fine di formulare proposte all'ente o alle parti negoziali della contrattazione integrativa. 3. Le strutture... La competenza dei commissari di gara e la prova di resistenza nella sentenza del Tar. Gli studenti sono al centro del sistema, con un grande investimento sui servizi. I provvedimenti di cui al comma 1 non sollevano il dipendente dalle eventuali responsabilità di altro genere nelle quali egli sia incorso. 1. 6. 7, comma 4, lettere a), b), c), d), e) f), g), h), i), j), u), v), w) ed il protrarsi delle trattative determini un oggettivo pregiudizio alla funzionalità dell'azione amministrativa, nel rispetto dei principi di comportamento di cui all'art. I lavoratori di cui al comma 3, in caso di assenza per malattia dipendente da causa di servizio, hanno diritto alla conservazione del posto per i periodi indicati dall'art. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo. Ai fini della graduazione delle suddette responsabilità, negli enti con dirigenza, acquistano rilievo anche l'ampiezza ed il contenuto delle eventuali funzioni delegate con attribuzione di poteri di firma di provvedimenti finali a rilevanza esterna, sulla base di quanto previsto dalle vigenti disposizioni di legge e di regolamento. 33 del CCNL del 22 gennaio 2004. L'attribuzione della progressione economica orizzontale non può avere decorrenza anteriore al 1o gennaio dell'anno nel quale viene sottoscritto il contratto integrativo che prevede l'attivazione dell'istituto, con la previsione delle necessarie risorse finanziarie. In tale sede, saranno affrontate le questioni relative alla flessibilità dell'orario di lavoro, all'autonomia professionale, alla previdenza complementare, all'adesione alle casse previdenziali e di assistenza dei giornalisti. Tali permessi possono essere fruiti anche entro 45 giorni dalla data in cui è stato contratto il matrimonio. 67 - Fondo risorse decentrate: costituzione. In presenza di particolari e comprovate situazioni personali che rendono oggettivamente impossibile il rispetto della disciplina di cui al comma 6, la domanda può essere presentata entro le quarantotto ore precedenti l'inizio del periodo di astensione dal lavoro. Nelle Camere di commercio l'erogazione delle prestazioni di cui al comma 1, lett. Per gli enti locali in sperimentazione di cui all'articolo 36 del decreto legislativo 23 giugno 2011, n. 118, per l'anno 2014, il limite di cui ai precedenti periodi è fissato … Nel rispetto del principio di gradualità e proporzionalità delle sanzioni in relazione alla gravità della mancanza, il tipo e l'entità di ciascuna delle sanzioni sono determinati in relazione ai seguenti criteri generali: a) intenzionalità del comportamento, grado di negligenza, imprudenza o imperizia dimostrate, tenuto conto anche della prevedibilità dell'evento; c) responsabilità connesse alla posizione di lavoro occupata dal dipendente; d) grado di danno o di pericolo causato all'amministrazione, agli utenti o a terzi ovvero al disservizio determinatosi; e) sussistenza di circostanze aggravanti o attenuanti, con particolare riguardo al comportamento del lavoratore, ai precedenti disciplinari nell'ambito del biennio previsto dalla legge, al comportamento verso gli utenti; f) concorso nella violazione di più lavoratori in accordo tra di loro. Dopo tre anni di servizio, ai dipendenti di cui al comma 4 spettano i giorni di ferie stabiliti nei commi 2 e 3. Continuando a consultare ASFEL.it o chiudendo questo popup, acconsenti all'utilizzo dei nostri cookie, La sospensione delle prove concorsuali in caso di positività, Il diritto di accesso e il diritto alla salute, Il processo penale e l'interdittiva antimafia, Gli incentivi dell'articolo 113 del codice dei contratti, Le assunzioni di personale nel milleproroghe, La clausola sociale e i servizi intellettuali, L'utilizzo dei resti assunzionali nel milleproroghe, Prevenzione antimafia con i nuovi schemi di protocollo nel settore degli appalti pubblici, I finanziamenti per l'efficientamento energetico, Gara Consip e Centrale di committenza regionale, Un nuovo adempimento: il questionario sui debiti da sentenza, Il concessionario delle lampade votive è agente contabile, L'omessa dichiarazione dell'esclusione e l'illecito, L'indennità di risultato e il ciclo di valutazione, La legittimazione a chiedere l'annullamento della selezione, La motivazione per l'affidamento in house, La prova dell'equivalenza delle specifiche tecniche, Gli effetti del ritardo nell'esercizio del diritto di credito, I residui assunzionali e il decreto ministeriale, Il criterio per l'approvazione dello statuto comunale, Il Peg non è il referto del controllo di gestione, La scelta tra scorrimento graduatoria e concorso, La diligenza esigibile dall'operatore economico, L'indice della percezione della corruzione, La selezione per responsabile di servizio, Il fondo rotativo abbattimenti non è indebitame3nto, Il danno erariale per la mancanza degli obiettivi, Il soccorso istruttorio e la garanzia provvisoria, I chiarimenti in sede di assunzioni negli enti locali, La nota di lettura della legge di bilancio 2021, La discontinuità nel calcolo del budget assunzionale. Il personale di cui al presente articolo interessato ai corsi ha diritto all'assegnazione a turni di lavoro che agevolino la frequenza ai corsi stessi e la preparazione agli esami e non può essere obbligato a prestazioni di lavoro straordinario né al lavoro nei giorni festivi o di riposo settimanale. A tale certificazione fanno seguito le singole attestazioni di presenza, ai sensi dei commi 9, 10, 11 dalle quali risulti l'effettuazione delle terapie nelle giornate previste, nonché il fatto che la prestazione è somministrata nell'ambito del ciclo o calendario di terapie prescritto dal medico. Fermi restando i principi dell'autonomia negoziale e quelli di comportamento indicati dall'art. Qualora il numero delle richieste ecceda il contingente fissato ai sensi dei commi 2 e 8, viene data la precedenza ai seguenti casi: a) dipendenti che si trovano nelle condizioni previste dall'articolo 8, commi 4 e 5, del D. Lgs. Per gli enti costituiscono requisiti per l'integrazione delle risorse destinate al finanziamento della contrattazione decentrata integrativa: a) il rispetto del Patto di stabilità interno per il triennio 2005-2007; b) il rispetto delle vigenti disposizioni legislative in materia di contenimento della spesa di personale; il rispetto delle corrispondenti previsioni delle leggi finanziarie dettate specificamente per le Camere di commercio; c) l'attivazione di rigorosi sistemi di valutazione delle prestazioni e delle attività dell'amministrazione; d) l'osservanza degli indicatori di capacità finanziaria sotto indicati. Il personale in assegnazione temporanea presso altre amministrazioni effettua la propria formazione nelle amministrazioni di destinazione, salvo per le attività di cui al comma 3. 36, comma 10 lettera a), comprensiva del trattamento accessorio ivi previsto come determinato nella tabella 1 allegata al CCNL del 6.7.1995. b). n. 81/2015, in deroga alla generale disciplina legale, nei casi di cui al comma 11, l'intervallo tra un contratto a tempo determinato e l'altro, nell'ipotesi di successione di contratti, può essere ridotto a cinque giorni per i contratti di durata inferiore a sei mesi e a dieci giorni per i contratti superiori a sei mesi. Al finanziamento delle attività di formazione si provvede utilizzando una quota annua non inferiore all'1% del monte salari relativo al personale destinatario del presente CCNL, comunque nel rispetto dei vincoli previsti dalle vigenti disposizioni di legge in materie. Gli effetti del presente contratto decorrono dal giorno successivo alla data di stipulazione, salvo specifica e diversa prescrizione e decorrenza espressamente prevista dal contratto stesso. 23 CCNL 14.9.2000, come integrato dall'art. Presso le Camere di Commercio, è riconosciuta , a decorrere dal 31 dicembre 2008 ed a valere per l'anno 2009, la disponibilità di risorse aggiuntive per la contrattazione decentrata integrativa, di natura variabile, ai sensi dell'art. Audizioni sulle nuove direttive sugli appalti, L'annullamento della circolare sulle malattie, Un miliardo e mezzo di euro in meno per i comuni, Gli spazi finanziari per il patto di stabilità 2015, Il costo dell'iscrizione all'Albo degli avvocati, Una nuova sezione del menù: Armonizzazione dei sistemi contabili, Interventi in tema di fatturazione elettronica, Il Fondo solidarietà comunale per il 2015, Videocorso sull'anticorruzione negli appalti pubblici, La scheda di lettura sul nuovo codice degli appalti, Il danno erariale per gli incarichi di staff, L'anticorruzione anche per le Ipab e le Asp, La rilevazione ai fini del patto di stabilità per gli enti associati, Il controllo Equitalia sui pagamenti e lo split payment. n. 165/2001; b) commissione di gravi fatti illeciti di rilevanza penale, ivi compresi quelli che possono dare luogo alla sospensione cautelare, secondo la disciplina dell'art. 653, comma 1, del codice di procedura penale. In relazione a particolari situazioni personali, sociali o familiari, sono favoriti nell'utilizzo dell'orario flessibile, anche con forme di flessibilità ulteriori rispetto al regime orario adottato dall'ufficio di appartenenza, compatibilmente con le esigenze di servizio e su loro richiesta, i dipendenti che: - beneficino delle tutele connesse alla maternità o paternità di cui al D.Lgs. 21 CCNL 6.7.1995, come modificato dall'art. 5. 13. 3. 7, comma 2 di procedere a una valutazione approfondita del potenziale impatto delle misure da adottare ed esprimere osservazioni e proposte. 71, comma 1, del D.L. 10, comma 2, lett. La scadenza di tale termine comporta la estinzione della procedura conciliativa eventualmente già avviata ed ancora in corso di svolgimento e la decadenza delle parti dalla facoltà di avvalersi ulteriormente della stessa. 70-quater, riconosciuti a valere sulle risorse di all'art. 8. 5. Art. 3. 4. 6, le parti si danno reciprocamente atto che, alla loro scadenza, i contratti a termine attualmente in essere possono essere prorogati o rinnovati nel rispetto della vigente legislazione nazionale e regionale. La prestazione lavorativa, quando esercitata nell'ambito di un orario di lavoro giornaliero superiore alle sei ore, può non essere interrotta dalla pausa in presenza di attività obbligatorie per legge. 53 del d. lgs. In tale specifico contesto, tenuto conto dell'esigenza di garantire la migliore qualità del servizio, il dipendente deve in particolare: a) collaborare con diligenza, osservando le norme del contratto collettivo nazionale, le disposizioni per l'esecuzione e la disciplina del lavoro impartite dall'ente anche in relazione alle norme vigenti in materia di sicurezza e di ambiente di lavoro; b) rispettare il segreto d'ufficio nei casi e nei modi previsti dalle norme dell'ordinamento ai sensi dell'art. 12, comma 1, lett. Nei confronti del personale cessato o che cesserà dal servizio con diritto a pensione nel periodo di vigenza del presente contratto, le misure degli incrementi di cui all'art. document.getElementById('cloak61163').innerHTML += ''+addy_text61163+'<\/a>'; 3. n. 116 del 2016 e quanto previsto dall'art. Servizi Informatici Antelmi S.r.l. Nel caso in cui le ore di servizio aggiuntivo, di cui al comma 1, siano rese di domenica o nel giorno del riposo settimanale, oltre al compenso di cui al comma 1, al personale è riconosciuto un riposo compensativo di durata esattamente corrispondente a quella della prestazione lavorativa resa. 6. 1 della legge 13 luglio 1967 n. 584 come sostituito dall'art. 38 del CCNL del 14.9.2000; t) i riflessi sulla qualità del lavoro e sulla professionalità delle innovazioni tecnologiche inerenti l'organizzazione di servizi; u) l'incremento delle risorse di cui all'art. 8. L'indennità di cui al comma 1 sostituisce per il personale di cui al presente titolo l'indennità di specifiche responsabilità, di cui all'art. 4. 2, comma 35, della legge 22 dicembre 2008, n. 203. L'utilizzazione dei risparmi di spesa derivanti dalla trasformazione dei rapporti di lavoro dei dipendenti da tempo pieno a tempo parziale avviene nel rispetto delle previsioni dell'art. a), trova applicazione, in via esclusiva, la disciplina della suddetta clausola contrattuale per la parte relativa alla individuazione della categoria dei lavoratori che possono essere incaricati della responsabilità delle posizioni organizzative negli enti privi di personale con qualifica dirigenziale, anche nella vigenza dell'art. 8. 3. L'importo di tale copertura è pari al 30% della previsione Istat dell'inflazione, misurata dall'indice IPCA al netto della dinamica dei prezzi dei beni energetici importati, applicata agli stipendi tabellari. La presente disciplina trova applicazione a far data dal primo contratto integrativo successivo alla stipulazione del presente CCNL. 9. Tra il 23 e il 31 luglio dello stesso anno si tenne il I Congresso nazionale del Partito Comunista Cinese, al quale parteciparono dodici delegati e la cui sede fu spostata da Shanghai in un'imbarcazione sul lago Nan Hu nello Jiaxing. Un'indennità di importo massimo non superiore a € 350 annui lordi, qualora non trovi applicazione la disciplina delle posizioni organizzative di cui all'art. 2. 6. 8 febbraio 2001, n. 194; 4) congedi di maternità e parentali di cui al D.Lgs. opportunità di partecipazione. Le pubblicazioni sull'armonizzazione contabile, La riorganizzazione delle amministrazioni pubbliche, Il piano di razionalizzazione delle partecipate in tema di consorzi, La riorganizzazione della P.A. 8. p) del D.Lgs.n.446 del 1997; - i compensi connessi agli effetti applicativi dell'art. 22, comma 15 del D. Lgs. 7. 4. Nell'ipotesi di mancata fruizione delle quattro giornate di riposo, di cui al comma 6 il trattamento economico è lo stesso previsto per i giorni di ferie. 1. La sospensione dei pignoramenti dell'agente della riscossione su stipendi e pensioni, di cui all'art. 7. Ai fini della progressione economica orizzontale, il lavoratore deve essere in possesso del requisito di un periodo minimo di permanenza nella posizione economica in godimento pari a ventiquattro mesi. 15, comma 1, lett. Accordo Assistenza e Previdenza Integrativa del 14/05/2007, Tabella retributiva qualificati decorrenza 01/04/2018. 2. Le ipotesi di contratto a tempo determinato esenti da limitazioni quantitative, oltre a quelle individuate dal D.Lgs. n. 165/2001. 22, comma 4, lettera c), è effettuata in relazione a prevedibili esigenze di servizio di determinati uffici e servizi, anche in corrispondenza di variazioni di intensità dell'attività lavorativa. 3. 68, comma 2, lett e), esclusi i compensi per le prestazioni di lavoro straordinario nonché le indennità che richiedano lo svolgimento della prestazione lavorativa. 14 CCNL 6.7.1995 (Il contratto individuale di lavoro), b) art. I lavoratori a tempo parziale verticale hanno diritto ad un numero di giorni di ferie proporzionato alle giornate di lavoro prestate nell'anno. 3. Gli incarichi relativi all'area delle posizioni organizzative sono conferiti dai dirigenti per un periodo massimo non superiore a 3 anni, previa determinazione di criteri generali da parte degli enti, con atto scritto e motivato, e possono essere rinnovati con le medesime formalità. n. 165/2001". 55- quater del D.Lgs. I contratti a termine hanno la durata massima di trentasei mesi e tra un contratto e quello successivo è previsto un intervallo di almeno dieci giorni, dalla data di scadenza di un contratto di durata fino a sei mesi ovvero almeno venti giorni, dalla data di scadenza di un contratto di durata superiore a sei mesi, fermo restando quanto previsto per le attività stagionali. In tale caso l'assenza è giustificata mediante l'attestazione di presenza di cui al comma 11, lett. 9 (contrattazione territoriale). 68, comma 2, che si aggiunge alla quota di detto premio attribuita al personale valutato positivamente sulla base dei criteri selettivi. Per effetto di quanto previsto al comma 2, nell'ambito dell'Allegato al CCNL del 31.3.1999, Declaratorie, è disapplicato, con riferimento alla categoria D, la sezione recante: "Ai sensi dell'art.

Huawei B525s-65a Manuale Italiano, Sterline Fuori Corso 2020, Esercizi In Inglese Sui Giorni Della Settimana, Trucchi Coin Master Carte, Il Conte Di Kevenhüller Pdf, Test Scienze Della Formazione Primaria 2020, Cgil Patronato Roma, Mango Frutto Quando Mangiarlo, Poesia Napoletana Femmena, Gelee Frutti Di Bosco Bimby,